Suzanne Vega
Tom's diner (Italian translation)

English > Italian

I am sitting
In the morning
At the diner
On the corner

I am waiting
At the counter
For the man
To pour the coffee

And he fills it
Only halfway
And before
I even argue

He is looking
Out the window
At somebody
Coming in

“It is always
Nice to see you”
Says the man
Behind the counter

To the woman
Who has come in
She is shaking
Her umbrella

And I look
The other way
As they are kissing
Their hellos

I’m pretending
Not to see them
Instead
I pour the milk

I open
Up the paper
There’s a story
Of an actor

Who had died
While he was drinking
It was no one
I had heard of

And I’m turning
To the horoscope
And looking
For the funnies

When I’m feeling
Someone watching me
And so
I raise my head

There’s a woman
On the outside
Looking inside
Does she see me?

No she does not
Really see me
Cause she sees
Her own reflection

And I’m trying
Not to notice
That she’s hitching
Up her skirt

And while she’s
Straightening her stockings
Her hair
Is getting wet

Oh, this rain
It will continue
Through the morning
As I’m listening

To the bells
Of the cathedral
I am thinking
Of your voice...

And of the midnight picnic
Once upon a time
Before the rain began...

I finish up my coffee
It’s time to catch the train

Mi siedo
la mattina
alla tavola calda
all'angolo,
Sto aspettando
al bancone
l'uomo
che versa il caffè,
E lo riempie
solo a metà
E prima che
io possa addirittura discutere
Sta guardando
fuori dalla finestra
a qualcuno
che sta entrando
"E' sempre
un piacere vederti"
dice l'uomo
dietro il bancone
alla donna
che è entrata
sta scuotendo
l'ombrello
e io guardo
dall'altra parte
mentre si stanno scambiando
dei baci di saluto
Cerco
di non vederli
e invece
verso il latte
Apro
il giornale
c'è una storia
di un attore
che è morto
mentre stava bevendo
Non era nessuno di cui
avessi sentito parlare di lui
E vado
all'oroscopo
e cercando
le cose divertenti
Quando avverto
che qualcuno mi sta guardando
e così sollevo la testa
C'è una donna
fuori
che guarda dentro
guarda me?
no non guarda
davvero me
perché guarda
il proprio riflesso
e sto cercando
di non notare
che si sta tirando
su la gonna
e mentre si sta
stirando le calze
i suoi capelli
cominciano a bagnarsi.
Oh, questa pioggia
continuerà
per tutta la mattina
mentre ascolto
le campane
della cattedrale...
Sto pensando
alla tua voce...
e al picnic di mezzanotte che
c'era una volta
prima che la pioggia iniziasse...
finisco il mio caffè
è ora di prendere il treno

Tom's diner> La tavola calda di Tom
  • Pegasus

    Submitted by

    Pegasus at Sat 02 Aug, 2008 12:20 am

  • <
  • OptimusPrime

    Translation submitted by

    OptimusPrime at Sun 16 Feb, 2014 8:46 pm

  • <
Copyrights
Author: ?
Composer: ?
Publisher: ?

Reactions

CommonCrawl [Bot]

Follow Muzikum